Parmigiana 2.0

Nel blog c’è già una parmigiana , ma oggi vi parlo di questa , quella che preferisco in assoluto. La parmigiana con le melanzane passate nella farina e prima di essere tuffate nell olio bolllente (170°)passate nell uovo battuto con un pizzico di sale e pepe.

Ehhhh …. i sacrifici quelli belli ma sopratutto buoni . Ripetete con me : le melanzane per la parmigiana vanno fritte , no grigliate, no bollite , no null altro …. fritte solo fritte . Piuttosto la si faccia solo una volta all anno ma, fatta come si deve . Che poi dici fritte, ma mica metti cmq tutti d accordo eh …. chi le frigge al naturale , chi le passa prima nella farina e chi come me prima nella farina e poi nell uovo .
Cominciamo dal principio… le melanzane voi , le fate spurgare tagliando e lasciandole con del sale grosso sotto un peso per qualche ora? Perché qui, ci sono varie correnti di pensiero . Personalmente lo faccio , perché ho anche l illusione che assorbono meno olio, oltre a perdere l amarognolo dato dall acqua di vegetazione .
Voi come le fate? Fatemi sapere .

MELANZANE 800 gr
UOVA 3
SALE GROSSO q.b.
OLIO DI SEMI PER FRITTURA q.b.
SALE q.b.
FARINA per impanare – q.b.
MOZZARELLA SGOCCIOLATA 250 gr
PARMIGIANO GRATTUGIATO q.b.
OLIO EXTRAVERGINE D’OLIVA (EVO) q.b.
SPICCHIO DI AGLIO 2
POMODORI PELATI frullati oppure passata di pomodoro già pronta – 750 gr
BASILICO 1 ciuffo (FACCIAMO 2)

Lavare, tagliare la calotta superiore delle melanzane e affettarle non troppo sottili nel senso della lunghezza o larghezza.

In uno scolapasta sistemare un primo strato di melanzane e cospargere uniformemente circa un cucchiaio di sale fino. Procedere allo stesso modo sino ad esaurimento delle melanzane. Su ogni strato di melanzane bisogna cospargere il sale.

Sistemare un piatto sopra le melanzane e adagiare un peso (solitamete io uso una pentola piena d acqua ).Far riposare per circa 40 minuti oppure 2 ore se si ha più tempo a disposizione. Le melanzane perderanno il liquido di vegetazione.

A questo punto, lavare le melanzane e poi strizzarle bene tra le mani per eliminare altra acqua.


Prepariamo la salsa di pomodoro: mettete in una padella un giro d’olio con gli spicchi d’aglio sbucciati e lasciate scaldare senza, far soffriggere.Una volta che l’olio si sarà scaldato, aggiungete nella padella insieme all’olio caldo, la salsa di pomodoro, un bel ciuffo di basilico fresco (molto basilico)e un pizzico di sale, senza esagerare. Mantenendo la fiamma medio-bassa, coprite con un para-schizzi e lasciate ristringere il sugo all’incirca per 20-30 minuti, a secondo di quanto è acquoso il pomodoro.

Rompete le uova in una ciotola, salatele leggermente , mettete un pizzico di sale e sbattetele con la frusta. Infarinate le melanzane, passatele nell’uovo sbattuto, lasciate scolare l’eccesso di uovo e immergetele nell’olio bollente.Lasciate friggere le melanzane girandole, quando hanno raggiunto una buona doratura, scolatele dall’olio e mettetele da parte ad asciugare dall’olio in eccesso.

Ora che avete a disposizione tutti gli ingredienti pronti non dovrete far altro che assemblare la vostra parmigiana: cospargete il fondo di una pirofila con il sugo di pomodoro, quindi adagiate nella pirolfila un primo strato di melanzane, coprirete con la mozzarella tagliata a dadini, il parmigiano grattugiato e la salsa di pomodoro.



Proseguite in quest’ordine fino ad esaurimento degli ingredienti, cospargendo l’ultimo strato con una generosa manciata di parmigiano grattugiato.Cuocete in forno per 20-25 minuti a 180-190°C.

Una volta raggiunta la cottura, sfornate, lasciate riposare per almeno un ora e servite.

2 pensieri riguardo “Parmigiana 2.0

  1. Buona sera Katy, non mi chiamare pignolo però negli ingredienti hai dimenticato il prosciutto cotto, almeno credo e se non lo hai dimenticato metticelo: sugo in fondo alla pirofila non molto solido, uno strato di melanzane mozzarella di bufala (mi raccomando) e prosciutto cotto a fette e nemmeno tanto sottili che coprono tutta lo strato di melanzane poi di nuovo il sugo melanzane mozzarella e prosciutto e così via fino ad esaurimento. Buon appetito e buona serata un bacio alla piccola peste e una stretta di mano calorosa allo stabiese.

    "Mi piace"

    1. Eeee…. questa volta mi sei cascato sul prosciutto. Hihihihi. Direi che la parmigiana ha come ingredienti melanzane , salsa pomodoro e basilico , parmigiano e mozzarella . Il prosciutto cotto e la mozzarella di bufala (magnifica) sono libere interpretazioni , anche discutibili a mio parere . Ma , mi documenterò

      Piace a 1 persona

Rispondi a cosimosaporito Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...